In primo piano

venerdì 24 febbraio 2017

Meravigliosa Alba De Silvestro! Oggi, nella gara inaugurale dei Mondiali Alpago-Piancavallo, ha conquistato la medaglia d'oro nell'individuale Espoir. Grande Italia con le vittorie di Damiano Lenzi tra i Seniores e Federico Nicolini negli Espoir. Vittoria della francese Laetitia Roux tra le Seniores.


giovedì 23 febbraio 2017

Sono cinque gli atleti targati Fisi Veneto che da domani saranno protagonisti al Mondiale di Alpago-Pianvacallo: si tratta della bellunese di Padola di Comelico Superiore Alba De Silvestro (Centro sportivo Esercito), di Martina Valmassoi, cadorina di Pozzale (Dolomiti ski alp), e di Matteo Sostizzo, giovanissimo vicentino dello Sci Cai Schio, di Enrico Loss (trentino del Valdobbiadene ski alp) e di Melanie Ploner (atleta di Corvara, portacolori dei Bogn da nia).

lunedì 20 febbraio 2017

Appuntamento con il superG oggi sulla pista Le Coste del San Pellegrino: di scena il Trofeo Val Biois, proposto dallo Sci club Val Biois e valevole quale appuntamento della Coppa Veneto Energiapura.
In campo maschile lo Ski College è stato protagonista ancora una volta, conquistando due tre gradini del podio: primo Alessio Bonardi, secondo Matteo Pradal. Al terzo posto Gianluca Seri (Fiemme ski team).
Tra le donne, successo per Monica Zanoner (Ski team Fassa) davanti a Nicole Petri (Ski College) e Matilde Minotto (Patavium sci).

lunedì 20 febbraio 2017

Ci saranno quattro atleti veneti ai prossimi Campionati del Mondo di sci nordico, in programma a Lahti (Finlandia) dal 22 febbraio al 5 marzo. Si tratta di Sara Pellegrini (Fiamme Oro), Lucia Scardoni (Fiamme Gialle), Virginia De Martin Topranin (Fiamme Oro) e Sergio Rigoni (Fiamme Oro).
A tutti loro un grandissimo in bocca al lupo da parte dello sci regionale!

domenica 12 febbraio 2017

Una ragazza d’oro. È Iris De Martin, la giovanissima e fortissima ragazza dell’Unione Valpadola che oggi a Chiusa Pesio (Cuneo) ha conquistato il titolo italiano nell’inseguimento ai Campionati italiani Ragazzi Allievi di biathlon. Un titolo, quello conquistato nella categoria Ragazze, che viene a bissare quello ottenuto, proprio nell’inseguimento, un anno fa a Forni Avoltri. E come un anno fa, Iris dalla trasferta tricolore porta a casa anche un’altra medaglia oltre all’oro: ieri, infatti, nella prova sprint aveva conquistato il bronzo. «La scorsa stagione, al primo anno in categoria, avevo conquistato un argento e un oro, quest’anno un oro e un bronzo, sono felicissima» commenta Iris, classe 2004, di Padola di Comelico Superiore. «Quest’anno sono anche più contenta della scorso anno perché il distacco da recuperare per arrivare alla vetta dopo la sprint era maggiore. Temevo di non farcela perché il gap era piuttosto importante ma ce l’ho fatta e sono felicissima».

Sponsor

Ricerca

Inserire almeno 4 caratteri