In primo piano

mercoledì 1 luglio 2015

Alla vigilia della Giunta e del Consiglio Nazionale Coni che si svolgeranno martedì 2 luglio presso EXPO Milano, il Presidente Flavio Roda ha ricevuto nella sede della Federazione Italiana Sport Invernali la visita del Presidente Giovanni Malagò e del Segretario Generale Roberto Fabbricini. "Siamo venuti dal Presidente Roda per pianificare i prossimi passi relativi al Comitato Organizzatore dei Mondiali di Cortina 2021 - ha dichiarato Malagò -. Si tratterà di un evento fondamentale per lo sviluppo di tutto il movimento dello sci alpino e degli sport invernali in generale. Abbiamo previsto per lunedì 20 luglio un incontro con il Governatore del Veneto Luca Zaia e con tutti gli amministratori locali, nel frattempo proseguiamo nella preparazione di tutti gli elementi utili al caso".

lunedì 29 giugno 2015

Buona notizie per lo sci d'erba veneto, e in particolare per le nuove leve, dalle gare Fis di Scwharzenbach, svoltesi nel fine settimana.
Monica Ferrighetto ha conquistato il terzo posto nel gigante di apertura e il terzo posto nello slalom conclusivo. Nel mezzo, un quarto e un quinto posto in supergigante e supercombinata.
Da applausi anche Tommasto Reghin, 12. in gigante e 5. in slalom. Per Davide Saviane, poi, sono arrivati l'8. posto in slalom e il 9. sia in supergigante che in supercombinata.
A guidare la pattuglia azzurra il veterano Edoardo Frau: secondo in slalom dietro all' austriaco Manuel Stocker, il vicentino dell'Esercito ha vinto poi sia in supergigante sia in supercombinata.
Grazie al doppio trionfo odierno, il capitano della squadra azzurra ha vinto aritmeticamente il circuito delle gare Fis, guadagnandosi 200 punti utili per la classifica generale di Coppa del Mondo.

domenica 28 giugno 2015

Le firme prestigiose di Ilaria Debertolis e Dietmar Noeckler sul Trofeo Body Evidence, gara promozionale di skiroll andata in scena, per l’organizzazione di Body Evidence sabato 27 giugno a Castello Roganzuolo, in comune di San Fior (Treviso).
Gara promozionale ma dagli alti contenuti tecnici, da correre su un tracciato ondulato di 2,5 chilometri da ripetersi più volte a seconda della categoria di appartenenza. Concorrenti provenienti da Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Lombardia ed Emilia Romagna. La gara assoluta maschile, corsa sulla distanza di 11,5 chilometri, è stata dominata da Dietmar Noeckler. Secondo il trevigiano Alessandro Carlet.
In campo femminile, sempre sulla distanza degli 11,5 km, la vittoria è andata alla trentina, azzurra dello sci di fondo, Ilaria Debertolis davanti alla trevigiana Lisa Bolzan (foto).

venerdì 26 giugno 2015

E' previsto per domani, sabato 27 giugno , il primo raduno della squadra di biathlon del comitato. I ragazzi e le ragazze del fondo più tiro si ritroveranno al centro di Forni Avoltri per una giornata che prevede una seduta dedicata alla corsa e una al poligono. Saranno presenti i tecnici Pietro Fontana Hoffer e Maria Rosa Moè, oltre al responsabile di settore, Mario Del Puppo.
Il raduno è rivolto, oltre che alla squadra del comitato, anche agli atleti degli sci club regionali che volessero dedicarsi alla disciplina. Un altro raduno è previsto per la metà di luglio a Palafavera (Val di Zoldo).

Foto e videoclip

Sponsor

Ricerca

Inserire almeno 4 caratteri